IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA - IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18 - INFORMAZIONI SULLE PROBABILITA' DI VINCITA SONO SU WWW.AAMS.GOV.IT

Gratta e Vinci trucchi per vincere

 
gratta e vinci trucchi

Esistono trucchi per vincere ai gratta e vinci? Bella domanda! Vediamo di dare una risposta tenuto conto che le nostre sono solo considerazioni personali, anche se prima qualche ricerca l’abbiamo fatta. Se state pensando di trovare trucchi per vincere ai gratta e vinci del tipo: non acquistate mai i codici dall’1 al 10 perché non sono vincenti, oppure prendete un gratta e vinci e ponetelo sopra una candela accesa così vi appariranno delle linee da interpretare, siete fuori strada.

Gli esempi sopra, così come i tanti sistemi per vincere ai gratta e vinci che spesso si leggono in giro, e che a volte vengono anche venduti (che poi è assurdo che qualcuno li compri), sono tutte bufale o false credenze. Non esistono sistemi magici o infallibili per vincere ai gratta e vinci, tutto è ben studiato ed organizzato per rendere la vincita del gratta e vinci estremamente casuale.

Dovete sapere infatti, che i famosi gratta e vinci, le lotterie istantanee targate AAMS, vengono prodotti in Canada, questo per evitare appunto qualsiasi forma di intromissione italiana. Inoltre, la stampa delle vincite, avviene seguendo un sistema casuale gestito da un software, e dopo che il biglietto esce dalla fabbrica è impossibile poterlo individuare.

Trucchi per vincere al Gratta e Vinci

Detto ciò, vediamo di capire se però esistono alcuni trucchi per vincere al gratta e vinci, o quantomeno se è possibile aumentarne le probabilità di vittoria.

Le probabilità di vittoria di una serie di gratta e vinci le trovate sul sito dell’AAMS, cioè dell’amministrazione autonoma dei monopoli di stato e delle dogane, per la precisione alla sezione Lotterie istantanee, dove sono appunto indicate le probabilità e le frequenze di vincita di tutte le lotterie istantanee attualmente attive.

Viene posto tutto nero su bianco, chiunque può conoscere le probabilità di vincita di un gratta e vinci, basta solo leggere e consultare il decreto istitutivo della lotteria.

Un primo trucco potrebbe essere quindi quello di giocare con gratta e vinci che hanno probabilità di vittoria più elevate, ad esempio, su vincerecon trovate un interessante articolo su un confronto fatto tra i gratta e vinci delle serie Miliardario. Su pokertopoker trovate invece le probabilità di vincere dei gratta e vinci più conosciuti, mentre nel nostro sito abbiamo già parlato delle probabilità del famoso turista per sempre e di tutte le dovute considerazioni.

Se invece volete ottenere maggiori informazioni su tutti i gratta e vinci, non vi resta che visionare l’apposita sezione dell’AAMS con le probabilità di vincita.

Aumentare le probabilità di vincere ai gratta e vinci

Andiamo avanti, e vediamo di capire se esiste qualche altro trucco per aumentare le nostre chance di vittoria. Quello che molti non sanno, è che i titolari dei tabaccai e delle ricevitorie, hanno maggiori probabilità di trovare i biglietti vincenti. Non certo perché sono dei maghi o perché conoscono dei trucchi, ma solamente perché possono gestire la vendita dei tagliandi. Vediamo di capire insieme quale possa essere il vantaggio di chi vende gratta e vinci.

AAMS dice sul proprio sito, che la probabilità di vincita media dei gratta e vinci è pari ad 1 su 3,6 biglietti. Questa probabilità, è una statistica formulata sulla media di tutte le serie di gratta e vinci attualmente in circolazione. E’ normale dunque pensare che vi siano gratta e vinci con maggiori probabilità di vittoria, ed altri con minori probabilità.

Basta ancora una volta visitare il sito dell’AAMS, aprire le pagine dei singoli gratta e vinci, e verificare le probabilità di vittoria di ogni singola serie. Ad esempio, tra le serie con le migliori chance troviamo il Nuovo Maxi Miliardario con probabilità di vincita di 1 su 2,71 biglietti.

Ma cosa significa probabilità di vincita di 1 su 2,71 biglietti?

Significa che in media, ogni 3 biglietti circa, uno di questi è vincente. Ricordiamo che la vincita minima di ogni biglietto è sempre uguale al costo per acquistare il biglietto. Così, se il Nuovo Maxi Miliardario costa 20€, la vincita minima è 20€, se il Miliardario costa 5€, la vincita minima di questa serie è 5€.

Conoscere queste probabilità è una grande fortuna per chi ha la possibilità di maneggiare i gratta e vinci. Se voi avete questa possibilità vi spieghiamo come sfruttarla. Vincere una volta su 2,71 significa anche che su 100 gratta e vinci, quasi il 37% di questi conterrà in media un premio. Ciò vuol dire, che se acquistate un intero blocchetto di gratta e vinci, in linea di massima potete sperare di trovare circa il 37% di premi.

Attenzione, non vi stiamo suggerendo di acquistare interi blocchetti, perché comunque, nella maggior parte delle volte finireste con spendere più denaro delle vincite trovate, ma di utilizzare le probabilità a vostro vantaggio.

Non è difficile trovare presso molte ricevitorie, tabaccai o locali dove vengono venduti i gratta e vinci, serie complete di tagliandi appesi. Bene, un tabaccaio furbo che ha la possibilità di gestire la vendita e che già conosce la clientela farebbe così: ai clienti che normalmente grattano il tagliando all’interno del locale, venderebbe da un blocchetto, mentre a quelli sconosciuti o che di norma torna a casa, da un’altro blocchetto.

In questo modo riuscirebbe a controllare le probabilità del primo blocchetto e, se ad esempio, dopo un certo numero di gratta e vinci venduti, le vincite fossero inferiori a quelle probabili, o anche nulle, potrebbe ritararlo dalla vendita ed acquistarlo personalmente. Ciò gli consentirebbe di tentare la fortuna a rischio zero, o quasi.

Facciamo un esempio per capire meglio:

Supponiamo di avere un blocchetto da 60 gratta e vinci del Miliardario, il suo costo, a 5€ cadauno a tagliando è di 300€. Dopo i primi 50 gratta e vinci, sono state totalizzate 50€ di vincite. Mancano 10 tagliandi alla conclusione del blocchetto e solo 50€ sono stati distribuiti. Il 25-30% di vincite sulla spesa totale sono garantite, quindi, nei 10 tagliandi rimanenti si dovrebbero trovare altri 20€-40€ almeno. Non è un granché, ma almeno è possibile tentare la fortuna a rischio zero o quasi.

Forse penserete che è una assurdità, ma conosco personalmente titolari di locali che attendono gli ultimi tagliando buoni per tentare la foruna a costo zero, e per ben 2 volte hanno vinto il premio di 10.000€ euro. A questo punto, se non potete mettere in pratica questo trucco, ma comunque volete tentare ugualmente la fortuna con i gratta e vinci, possiamo consigliarvi, quando vi recate in ricevitoria, di non acquistare gli ultimi biglietti di un blocchetto ormai quasi completamente venduto, non si sa mai!

Acquistate solo da blocchetti integri o quasi, e soprattutto, non fatevi ammaliare dai soliti nomi, acquistate gratta e vinci con maggiori probabilità di vincita, anche se di poco quasta può fare la differenza.

 

 
You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

12 Responses to “Gratta e Vinci trucchi per vincere”

  1. Luca Spinelli ha detto:

    La strategia dei blocchetti è interessante ma siamo sicuri che funzioni? Alla fine si tratta sempre e solo di probabilità e sbagliare è un attimo.

  2. admin ha detto:

    Non esiste alcuna garanzia di vincere ai gratta e vinci.

  3. Andrea ha detto:

    E solo una presa per il culo!! Secondo me le vincite con un certo tipo di valore li metteranno 1 su 100mila a sto punto meglio mettersi da parte i soldi che giocarseli, almeno un domani ti ritrovi qualcosa da parte.

  4. admin ha detto:

    Sul sito AAMS sono presenti, per ogni tipologia di gratta e vinci, le diverse probabilità di vincita. Quindi è anche indicato quanti biglietti sono stati stampati e quanti vincenti una determinata somma.

  5. Ginevra ha detto:

    A me aveva preso la “febbre” della vincita facile, dopo che avevo vinto 1000 euro prendendo 1 solo biglietto da dieci euro staccato dal tabaccaio alla parete espositore. In seguito avevo continuato a giocare prendendo un biglietto al giorno, sempre da 10 euro. Dopo aver giocato 200 euro e chiuso in perdita, ho cambiato strategia giocando con la statistica dei numeri del biglietto e dei biglietti vincenti esposti.

    Ho trovato un tabaccaio disponibile ad aprirmi un pacco nuovo da 20 euro ed eventualmente tenersi il resto in caso decidessi di non giocarelo più ( non tutti lo fanno).

    Sono andata in una rivendita dove si gioca moltissimo (lotto, superenalotto, gratta e vinci ecc…) perchè mi sono detta “qui la percentuale di vendita dei biglietti è molto alta, per cui sarà più alta anche la percentuale dei biglietti vincenti ??!!

    Bene, al rivenditore chiedo un pacco nuovo di MAXI MILIARDARIO ( da 20 euro)chiedo anche se ci sono state ultimamente delle vincite dai 500 euro in sù, mi risponde di no. Ok, lui apre un pacco di MAXI e scelgo il numero che più mi ispira, solitamente comincio dallo ooo … Trovo tutti premi da 20 euro pari al valore di 80 euro. Per cui chiudo in forte perdita (-220)Chiedo un altro pacco di MAXI da 20 euro. Anche qui tutti premi da 20 euro pari a un valore complessivo di 140 euro. Anche qui chiuso in forte perdita. Almeno ci fosse stato un premio di 100 euro mi sarei ritirata subito, lasciando il resto del pacco al tabaccaio. Per cui, credere di trovare biglietti vincenti dai 500 in sù, dove c’è una elevata vendita di biglietti è un ERRORE. Anche perchè qui ci possono essere molti giocatori che investono molti soldi, (ho saputo che ci sono persone che ogni giorno grattano in tabaccheria 2 pacchi da 20 euro)se vincono tanto ovviamente il tabaccaio non lo svela : )) altrimenti non venderebbe più biglietti.

    Dei miei 1000 vinti, rimane ben poca roba, non mi bastano per giocare un pacco da 300 euro. Mi fermo al bancomat e prendo 150 euro, in tutto ho 350. Vado al bar tabacchi del paesino di collina, dove avevo vinto i 1000 euro, e mi sono detta ” cazzarola, qui ci sono quatto persone con la testa che si giocano il caffè a carte, non si giocano 2 pacchi da 300 euro alla volta come nell’altra tabaccheria in pieno centro città. Poi qui avevo vinto i 1000, chissà se sono ancora fortunata?”

    Chiedo di aprire un pacco di FANTASTICI 1000 (DA 20 EURO)i tabaccai hanno sempre detto che si vince di più perchè la vincita massima è di mille euro.

    Bene, cioè male, su 14 biglietti ne trovo 6 da 20 euro, per cui chiudo in forte perdita.

    Ritento con un altro pacco sempre di FANTASTICI 1000. Sempre applicando in calcolo statistico con le probabilità maggiori di vincita con questo gioco. Gratto i primi tre biglietti sono tutti perdenti, il quarto è di 20 euro gratto il biglietto numero cinque vinco 100 continuo. Un pò per la delusione, un pà per capire come funzionano questi giochi gratto tutto il pacco. Trovo altri 4 biglietti da 20. Conclusione: ho chiuso in perdita e IL BANCO HA VINTO! e io ho perso i 1000 vinti + 200 dei miei.

    Per cui mi sono resa conto che stò gioco è una TRAPPOLA! SE PENSI DI VINCERE GRATTANDO PACCHI INTERI.
    Se propio si vuole giocare basta un biglietto ogni tanto e nelle rivendite dove non girano i giocatori d’azzardo.

    Ginevra

  6. admin ha detto:

    Ginevra concordo con la tua ultima affermazione “Se propio si vuole giocare basta un biglietto ogni tanto”, se la fortuna ti deve premiare ti trova anche in questo modo. Se invece si gioca come hai fatto tu si diventa ludopatici.

  7. Alberto ha detto:

    Grazie Ginevra per aver riportato la tua esperienza, spero che in tanti ne facciano tesoro, perché in questo gioco l’unico vincitore certo è il maledetto “Stato”, che ci ruba circa il 30% su questi giochi!

  8. Marco Lucky ha detto:

    Io vorrei aggiungere la mia esperienza, visto che negli ultimi due anni ho vinto per ben due volte 50 mila euro, svariati da 500 e da 1000,(se volete vi pubblico pure le foto. Innanzitutto quando sostengono che i rivenditori possono vincere coi biglietti rimanenti ,è una grande cavolata,(esistono blocchi che pagano 80 € e altri che pagano la metà e altri molto più ). Io gratto solamente maxi miliardario o mega miliardario,ma preferisco di gran lunga i primi. La tecnica usata è o grattare tutto il pacco, (scegliendo quelli con certi finali sul codice a barre posteriore esempio quelli che finiscono con 2-3-6-8), oppure prendendo sempre solo certi numeri. Essendo blocchi da 15 biglietti e investendo magari 200€, prendo spesso tutti i numeri 0-3-4-5-8-9-10-14 ,(gli ultimi 50 mila li ho azzeccati cosi). Gioco sempre e solo nei giorni in cui ho più fortuna,(se vedo che al secondo biglietto non ho centrato minimo 50€ smetto), è anche vero che gioco tutti i giorni,( minimo uno e solo maxi). Ad oggi ho giocato 22580€ e ne ho vinti 177860€ . In 4 anni. P.s. Per vedere i giorni fortunati basta grattare il primo, se non esce nulla allora non è il giorno giusto. Ci sono stati dei giorni che uscendo di casa avevo 200€ e sono rientrato con più di 3mila. Se volete vi pubblico i biglietti ho le fotocopie relative,con tanto di scontrino della rivendita.

  9. Marco Lucky ha detto:

    Le rivendite che vendono più biglietti hanno maggiori scorte, prendono pure 200 blocchi insieme,che gli vengono spediti a numerazione consecutiva, le mie vincite le ho fatte tutte nella stessa rivendita,oramai sono un abituè e so come funziona, per di più ,dove si gioca molto,si vince pure più spesso ,perché si aprono più mazzi nello stesso giorno. Ripeto se volete vi pubblico le foto, per la legge dei grandi numeri ,più blocchi si aprono e più spesso si vince. Evitate le rivendite dove non è mai uscito nulla, significa che hanno bassi approvvigionamenti e quindi basso volume di riapertura blocchi. Nella rivendita in cui vado io, già sono usciti 2 da 100mila, 2 da 50mila,(i miei), e svariati da 10mila tutti appesi in bella vista con gli scontrini di convalida appesi vicino ad ogni biglietto,(altro importante dettaglio che rivela la veridicità delle vincite)

  10. Marco L. ha detto:

    vORREI AGGIUNGERE LA MIA ESPERIENZA, VISTO CHE NEGLI ULTIMI ANNI HO VINTO DUE VOLTE 50MILA EURO, RAGGIUNGENDO AD OGGI OLTRE 177MILA EURO DI VINCITE.
    UN CONSIGLIO CHE POSSO DARVI, DI ANDARE SOLAMENTE DA QUELLE RIVENDITE CHE HANNO TANTO RICAMBIO IN FATTO DI APERTURE DI BLOCCHI, C’è Nè STANNO DIVERSE CHE NE APRONO PIU DI 10 AL GIORNO, QUINDI CON PIU OCCASIONI DI VINCITA, INOLTRE I RIVENDITORI è IMPOSSIBILE CHE SAPPIANO QUALI BLOCCHI VINCANO O ABBIANO RESIDUI DI VINCITA, VISTO CHE, (COME PER IL MIO CASO), I MAXI MILIARDARIO HANNO BLOCCHI CHE PAGANO SOLO 80€ A VOLTE, E ALTRE MOLTO MOLTO DI PIU

  11. Marco ha detto:

    Altro che “trucchi per vincere”, il vero trucco è non giocare, il gratta e vinci è un altro modo per fregarci soldi.

    La probabilità di vincere qualcosa di “serio” è sotto l’1%

  12. luca ha detto:

    ma tu marco negli altri numeri non hai mai trovato vincite?dove abito io altro che 10 pacchi al gg 1 o 2 e gia tanto. hai altri consigli? grazie

Leave a Reply

*