IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA - IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18 - INFORMAZIONI SULLE PROBABILITA' DI VINCITA SONO SU WWW.AAMS.GOV.IT

Gratta e vinci con più alte probabilità di trovare premi

Perché tentare semplicemente la fortuna con i gratta e vinci acquistando una serie che ha basse probabilità di vincita, quando invece ci sono delle serie maggiormente convenienti? Sapevate infatti che le lotterie instantanee AAMS non sono tutte uguali? Le probabilità di vincere un premio variano da serie a serie.

Basta verificare direttamente sul sito ufficiale dell’AAMS alla sezione elenco lotterie attive; in questa sezione trovate sia i gratta e vinci ancora in commercio, che quelli non più attivi e fuori produzione, oltre che un approfondimento su probabilità, premi, costi e modalità di gioco.

Read more »

Quanto si vince con il Miliardario gratta e vinci?

Vi piacerebbe conoscere le possibilità di vittoria di uno dei gratta e vinci più acquistati dal popolo Italiano?
Si tratta del gratta e vinci Miliardario di Lottomatica, costo 5€ e premio massimo di 500 mila euro.

Molti si domandano: ma qual’è il gratta e vinci che ha maggiori probabilità di farmi vincere?
Data l’ampia scelta di tagliandi non è facile saperlo con precisione, anche perché, Lottomatica, la società che gestisce la commercializzazione dei bigletti della fortuna, non appone nè sul retro, nè sul fronte le percentuali di vittoria di ciascun premio.

Una cosa è certa però, i tagliandi meno costosi, cioè quelli che hanno un costo che varia da 1€ a 3€, sono i meno convenienti, il loro payout, cioè quanto viene restituito allo scommettitore sotto forma di vincite, è tra i più bassi in assoluto, circa il 50-60%, mentre i biglietti che hanno prezzi superiori, da 5€ in sù, hanno payout più elevati, circa il 70%.

Il Miliardario è certamente uno di quelli che nel tempo si è dimostrato tra i più profittevoli, basti pensare che il premio di 5€ si vince nel 28,7% dei casi, ovvero una volta su 4 circa.
E’ vero, giocare 5€ per ritrovarsi un premio da 5€ non può proprio chiamarsi fortuna, e allora vediamo che possibilità ci sono di vincere premi più consistenti.

Nel 10% dei casi si vincono premi superiori a 5€ e fino ad un massimo di 150€, mentre per somme superiori le probabilità scendono allo 0,04% del totale.
Ma andiamo alle somme più importanti: solo 8 biglietti su un milione contengono premi compresi tra 1.001€ e 10.000€; e 0,83 biglietti, sempre per milione, premi da 10.001€ fino a 100.000€.

In pratica, ci vogliono più di un milione di biglietti venduti per assegnare i premi da 10.000€ o 100.000€.

Adesso arriviamo al premio massimo, quello per il quale la ricevitoria riceve il diploma della fortuna da Lottomatica: Ci vogliono più di 5 milioni di biglietti per assegnare 500.000€.

I gratta e vinci online offrono invece delle probabilità di vincita decisamente più alte.

Puoi provare i gratta e vinci online, gratuiti e con bonus in regalo, dove il payout è sempre più alto, in questo caso si parla del 97%.

Come trovare un metodo per sbancare la Lotteria

Pensate all’esistenza di un metodo infallibile per vincere alla lotteria da tenere e custodire gelosamente senza mai raccontarlo in giro.

Ma davvero esistono dei metodi (ovviamente legali) per vincere o per avere maggiori possibilità di sbancare la Lotteria? Per Lotteria intendiamo quei giochi come il superenalotto o giochi similari.

Forse si! Innanzitutto bisognerebbe giocare con una certa logica evitando le cosiddette giocate a casaccio, cioè fatte senza pensarci sù!

E’ vero che la Dea Bendata può decidere di regalare la fortuna a chiunque, anche a chi ha giocato due semplici colonne compilate con i primi 6 numeri che sono passati per la testa. Tuttavia, molti giocatori concentrano la propria attenzione sulle probabilità.

Un assiduo giocatore Americano un po’ avanti con l’età, ma a quanto pare ancora molto sveglio, ha studiato per alcuni anni un sistema per poter sbancare la sua lotteria preferita, ed a quanto pare sembra esserci riuscito.

Dopo un bel po’ di tempo passato a studiare numeri, probabilità e statistiche, si è reso conto che alcuni numeri uscivano più di frequente di altri. In realtà non ha fatto altro che focalizzare la propria attenzione sul calcolo delle probabilità e grazie a ciò, in circa 7 mesi di tentativi si è portato a casa il montepremi di 213 mila dollari.

Il metodo consiste nell’individuare un singolo numero che nelle ultime estrazioni si è ripresentato più volte, per poi associarlo con altri numeri e formare delle combinazione che secondo le sue ricerce hanno maggiori probabilità di uscire.

Secondo alcuni potrebbe trattarsi solo di fortuna, ma il signor Wayne Blair ci ha creduto fino in fondo, e forse è stata questa forza e convinzione a farlo vincere, non tanto il suo sistema.

In Florida un fortunato vince x 2 volte al gratta e vinci

A chi niente e a chi troppo, queste sono le regole della vita! A volte certe persone passano la vita a tentare la fortuna con qualsiasi tipo di gioco, ma senza poi vincere somme sufficienti a determinare una svolta economica, ed altre volte alcuni scommettitori hanno così tanta fortuna da sfidare le leggi delle probabilità

Così può capitare che qualcuno nel giro di soli 6 mesi vinca per ben 2 volte alla lotteria istantanea, ovvero ai gratta e vinci.
La prima è stata realizzata a novembre con un montepremi di 3 milioni, la seconda vincita invece solo la scorsa settimana, stavolta i milioni vinti sono stati 10.

Il due volte milionario è il signor Jody Massengale, vive in Florida nella città di Panama ed ha 39 anni. Potete benissimo immaginare la soddisfazione e la felicità di Jody. Ci vuole davvero una bella fortuna per vincere alla Lotteria un premio di primo livello, figuratevi 2 in 6 mesi, praticamente un evento più unico che raro.

Ricordiamo infatti che in Italia, i gratta e vinci più conosciuti, quelli da 5-10€, regalano il primo premio circa ogni 3 milioni di tagliandi venduti.
Probabilmente ci sono più possibilità di essere colpiti da un fulmine e in testa da una noce di cocco, che vincere 2 volte di fila alle lotterie istantanee.

I gratta e vinci non hanno stessa probabilita di vincere

Gratta e vinci, ragazzo straniero vince due milioni di euro

Sono numerosi i giocatori e sognatori Italiani che investono periodicamente una somma più o meno consistente tentando la sorte nel garttare un tagliando gratta e vinci, la speranza è quella che la Dea Bendata abbia deciso di baciare quel giorno proprio loro.

A dire il vero, sebbene vincere ai gratta e vinci è solo questione di  fortuna, alcuni biglietti per così dire, sono più convenienti di altri, altri decisamente sembrano essere più svantaggiosi, le probabilità in questione variano non solo per tipologia di Gratta e vinci, ma dipendono anche dal prezzo del biglietto.

Read more »

Gratta e Vinci con maggiori possibilità di vincere

I Gratta e Vinci non sono tutti uguali, non solo per le differenze di prezzo, per la vincita massima che si può realizzare o ancora per le diverse tipologie di gioco, ma soprattutto perché le probabilità di vittoria cambiano da serie a serie.

Si dice spesso che la fortuna è cieca, ma a volte può essere aiutata!
Sapevate che non tutti i gratta e vinci offrono le stesse possibilità di vittoria, anche se si spende la stessa somma?

Ebbene si, alcune serie si dimostrano più fortunate di altre, questo è quanto è uscito fuori da un servizio trasmesso dell’emittente televisiva La 7, grazie ai calcoli effettuati da “il Salvagente”, un settimanale dei diritti dei consumatori.

Chi Vince di più – Scegliamo Bene

Ad esempio, mettiamo a cronfronto Megamiliardario e Colpo Vincente

Il prezzo è per entrambi di 10€

Le probabilità di vittoria sono del 18,32% per Colpo Vincente, mentre per Megamiliardario si fermano al 10,77%, una differenza colossale se consideriamo che con la stessa cifra si può scegliere quale acquistare. La restituzione ai giocatori si attesta invece rispettivamente al 77,97% e al 75%, percentuali molto simili, e ciò dimostra che Colpo vincente distribuisce meglio il montepremi, mentre Megamiliardario si concentra più sul Super premio 1.000.000€,  la percentuale di vincità è molto bassa, lo 0,60 per milione, ma 4 volte superiore a Colpo Vincente che comunque ha il premio massimo raddoppiato, 2.000.000€.

A volte spendere meno non significa fare un migliore investimento.

I gratta e vinci “portafortuna“, vincita massima 10.000€, e “sette e mezzo” con vincita massima 7.000€ non sono certo i più convenienti. La probabilità di vittoria è del 10,82% per il primo e di 8,36% per il secondo, per non parlare del denaro che ritorna ai giocatori, 59% e 54%.

Ciò significa che dei soldi accumulati dalla vendita delle due serie, solo la metà ritorna agli scommettitori, mentre il 50% rimane nelle mani di Lottomatica (la società che si occupa della gestione) e lo stato. Anche “Un due tris” ha percentuali simili, l’8,30 e il 53,99, solo che la vincita massima scende a 5.000€

I Gratta e vinci da 2 euro, come “oroscopo” e “Dado Matto” si pongono invece in una posizione intermedia. Probabilità di vittoria 9,91% al primo e 12,10% al secondo. Le percentuali di retrocessione sono del 66,36% e del 61,15%. In questo caso Lottomatica trattiene il 40% degli incassi.

Conclusioni

Sembra che più elevato sia il costo del biglietto, è più aumentano le possibilità di vincere almeno un premio superiore alla propria giocata. Quindi, no ai gratta e vinci da pochi euro, sono solo soldi regalati con vincite massime non molto elevate. Se proprio si vuole tentare la fortuna, meglio rischiare qualche euro in più e per superpremi da uno o due milioni di euro.