IL GIOCO PUO' CAUSARE DIPENDENZA - IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18 - INFORMAZIONI SULLE PROBABILITA' DI VINCITA SONO SU WWW.AAMS.GOV.IT

Tassa del 6% sulle vincite superiori a 500€

 

tassa sui giochi Tassa del 6% sulle vincite superiori a 500€Anno nuovo, tassa nuova!
E’ appena trascorso il primo giorno dell’anno, ed immediatamente entrano in vigore una serie di leggi e decreti nuovi, confezionati per l’occasione come regalo di buon anno.

Tra le tante novità, spicca per i giocatori la tassa del 6% sulle vincite superiori a 500€.

In poche parole, ai premi delle lotterie nazionali ad estrazione istantanea (gratta e vinci),
anche con partecipazione a distanza (gratta e vinci online), ai giochi numerici a totalizzatore nazionale, cioè, ai premi dei giochi «Enalotto», «Superstar», «SiVinceTutto SuperEnalotto”, Vinci per la Vita Win for Life e Vinci per la Vita Win for Life Gold, anche nella modalita’ online, alle videolottery, sarà applicata una tassa del 6% per vincite che eccederanno la somma di 500€.

I concessionari sono obbligati a far pagare la tassa e a versarla entro i termini stabiliti all’erario, questo vuol dire che il vincitore, quando si recherà in tabaccheria o in ricevitoria per ritirare il premio, riceverà la somma vinta già ridotta del 6€ per la parte eccedente i 500€, Tassa che in gazzetta ufficiale viene definita “diritto del 6 % sulla parte della vincita eccedente l’importo di euro 500,00.”

Non sono esclusi chiaramente neanche i premi corrisposti in più soluzioni, come ad esempio il il Win for life o il turista per sempre, in questo caso infatti, il prelievo avverrà periodicamente su ogni rata versata.

Se è vero però che il 6% non sembra un prelievo elevatissimo quando si tratta di piccole somme, per vincite di migliaia di euro la storia cambia.
Ad esempio, supponiamo una vincita al gratta e vinci di soli 1.000€:
Sui primi 500€ non viene applicato alcun prelievo, sugli altri 500 la tassa del 6%.
Il 6% su 500€ corrisponde ad un prelievo fiscale di 30€.
In totale il giocatore riceverà 1.000-30= 970€ come vincita finale al netto del prelievo.

Ipotizziamo adesso la vincita di un premio di 500 mila euro.
La tassa si applica sulla somma eccedente i 500€ e quindi su 499 mila e 500 euro.
Il 6% di 499.500 è 29.970
Quasi 30 mila euro andrebbero persi perché prelevati dal concessionario per conto dell’erario.

 
You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

*